Ti va di brillare?

Brillare.

Di luce propria come le stelle o riflessa come la Luna.

Di luce propria come i diamanti
o riflessa come la luce negli occhi di chi riceve un regalo.

Perché questo regalo ha provocato stupore,
meraviglia, gioia, calore nel cuore.

Per riuscire a suscitare questi sentimenti non è il regalo di per sé che deve brillare.
È il modo in cui il regalo è stato pensato, cercato, realizzato e in fine consegnato.
Questo è ciò in cui credo…
Questo è ciò che mi piace fare quando realizzo un gioiello. Ascoltare chi desidera fare o farsi un regalo e condividere la creazione di questo regalo.
Capire il sentimento che sta dietro il gesto e cercare di esprimerlo attraverso la scelta delle forme, dei colori e di conseguenza dei materiali, delle pietre preziose, della lavorazione.
Perché il regalo sia personale, unico e inimitabile. Un gioiello che regali un’emozione. Per chi dona, per chi riceve e soprattutto per chi lo indossa. Perché un gioiello si custodisce e si tramanda sempre.

Un gioiello è un regalo personale, unico e inimitabile

Un regalo accompagnato da un bozzetto del gioiello, da una frase che ricordi il momento creativo che ha accomunato chi porgerà il regalo e chi ha contribuito a questo bellissimo pensiero.
In una confezione esclusiva perché la sorpresa sia completa. Non una semplice scatolina, ma un insieme che rievochi una sensazione e faccia ricordare.
Il regalo vuole essere la percezione di un sentimento racchiusa in un gioiello.

Allora sì, che il gioiello sarà veramente brillante, sarà brillante chi dona, sarà brillante chi riceve.

FAI BRILLARE I TUOI SOGNI!!!

Alessia Costa

Articoli Correlati